CREA
Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
mangiomeglio
chiedoemangio
somangiare
sobere
contoemangio
Sapermangiare in video
I pesci, selvatici o di allevamento, sono tutti buoni, ma un po’ differenti.

Il pesce di allevamento può essere un po' più grasso di quello pescato in acque libere e potrebbe avere un contenuto differente, ma sempre elevato, dei preziosi grassi del tipo Omega-3 nelle sue carni perché la loro presenza dipende dal tipo di alimentazione del pesce. I pesci liberi, infatti, si nutrono, a seconda della specie, di plancton o di altri pesci, che contengono Omega-3, mentre i pesci di allevamento vengono nutriti con mangimi, quindi la presenza di Omega-3 nei pesci di allevamento dipenderà dal loro contenuto nei mangimi utilizzati. La qualità del pesce di allevamento è elevata dal punto di vista nutrizionale, ma può esserlo meno da quello delle caratteristiche organolettiche, ad esempio la consistenza delle carni. Se vogliamo risparmiare un po', comprare pesce d'allevamento è comunque un'ottima soluzione.

 

Lo sapevi che
80 grammi di pasta sono sufficienti per un pasto. Se sei una persona ...
Leggi
IL PUNTO

Natale è di nuovo alle porte e, come ogni anno, siamo qui davanti alla bilancia a chiederci perplessi se ce la faremo a superare indenni le feste...

Leggi
Marketing sociale e comunicazione per la salute
CREDITS | CONTATTACI
Aut. SIAE n. 1647/I/ 1697