Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione
Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali
mangiomeglio
chiedoemangio
somangiare
sobere
contoemangio
Sapermangiare in video
Sobere
Che effetto ti può fare l’alcol che stai per bere? Se lo sai prima, non rischi di metterti nei guai.
Vino, birra e altre bevande alcoliche possono non far male alla salute, purché il loro consumo sia molto moderato. L’alcol, infatti, è una sostanza tossica. Può esercitare effetti favorevoli nelle malattie cardiovascolari, diminuendo il livello di colesterolo nel sangue, ma d’altro canto può aumentare il rischio di cancro anche con consumi molto bassi. Per questo si consiglia di bere il meno possibile, rimanendo nel limite massimo giornaliero di una unità alcolica per le donne e due unità alcoliche per gli uomini. Per aiutarti a capire cosa sia una unità alcolica eccoti alcuni esempi pratici di bevande: 1 bicchiere di vino a media gradazione o 1 lattina di birra a media gradazione da 330 ml oppure 1 bicchierino di superalcolico da 40 ml contengono ognuno 1 unità alcolica.

 

Cos’è una Unità Alcolica?
Unità AlcolicheL’Unità Alcolica si usa per poter uniformare la quantità di alcol proveniente da differenti bevande. Una Unità Alcolica corrisponde a 12 grammi d’alcol ed è quindi indipendente dalla sua fonte.
Vuoi sapere a quante unità alcoliche corrisponde ciò che stai bevendo?

 

Quanto tempo l’alcol rimane nel tuo organismo?
In media il fegato riesce a metabolizzare l’alcol, cioè a toglierlo di mezzo, nella quantità di una Unità Alcolica ogni ora. Variazioni in più o in meno sono dovute a peso, sesso, età, etnia, abitudine al bere, quantità di cibo, farmaci. Maggiori informazioni.
Vuoi calcolare quanto una determinata quantità di bevanda influirà sulla tua alcolemia? Vai al calcolatore

 

Quali rischi?
L’assunzione di grandi quantità di alcol in un breve tempo può portare a sonnolenza, ubriachezza, disidratazione, confusione, perdita di coscienza e, se troppo, arresto respiratorio e morte. Anche un consumo di quantità inferiori, ma per lunghi periodi di tempo, può portare a seri problemi per molti organi. I più colpiti sono fegato, stomaco, laringe, polmone e mammella, ma nessun altro organo è escluso dall’attività tossica esercitata dall’alcol.

 

Chi può bere?
Non tutti e non in tutte le occasioni possiamo permetterci un bicchiere.
Fai il test per sapere se puoi permetterti di bere.

 

Alcol e guida
Il limite legale vigente in Italia per potersi mettere alla guida di autoveicoli corrisponde a 0.5grammi di alcol per litro di sangue, ed è grosso modo quello che un uomo medio potrebbe avere nel suo sangue dopo aver bevuto 3 bicchieri di vino a stomaco pieno (2 per una donna). Tuttavia anche con valori pari a meno della metà di quella consentita dalla legge si possono avere difficoltà di guida.
Come funziona

Ognuno dei link arancioni ti permette di accedere a brevi schede, agli approfondimenti, al calcolatore alcolemico o a un semplice test.

 

Con le schede e gli approfondimenti puoi imparare a conoscere meglio gli alcolici e i rischi che corri bevendo.

 

Il calcolatore alcolemico ti aiuta a scoprire quale potrebbe essere il tuo tasso alcolemico quando bevi, e quali effetti potrebbe avere.

 

Infine, per verificare se puoi bere ti basterà fare un breve test di 10 domande alle quali rispondere semplicemente con un “sì” o un “no”. Buona navigazione!

CREDITS | CONTATTACI
Aut. SIAE n. 1647/I/ 1697